La delinquenza giovanile

Matza, D, Sykes, G.

(cura e traduzione di Romolo G. Capuano)

La delinquenza giovanile. Teorie ed analisi

Armando Editore, Roma, pp. 112, 2010.

 

Scritti tra la fine degli anni Cinquanta e l’inizio dei Sessanta, i due articoli qui presentati sono testi ormai classici nel panorama della sociologia della devianza, fra i più citati dagli studiosi di tutto il mondo. In essi sono affrontate le tecniche attraverso cui i delinquenti tentano di razionalizzare le proprie azioni in modo da giustificarle ai propri occhi. Il quadro che ne scaturisce è quello di una realtà – quella delinquenziale, appunto – molto più vicina a quella convenzionale nel suo complesso. I delinquenti – sembrano dire Matza e Sykes – non sono poi tanto diversi da noi. Una lezione utilissima. Non  a caso, a distanza di quarant’anni dalla pubblicazione, i due testi sono ancora molto attuali.

Print Friendly, PDF & Email
Share this...
Print this pageShare on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterEmail this to someoneShare on LinkedIn0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *