Imprecazioni d’autore

Twain, M.

(a cura e traduzione di Romolo G. Capuano)

Imprecazioni d’autore. 238 aforismi rabbiosi

Stampa Alternativa, Viterbo, pp. 120, 2007.

Graffianti, irritanti, irriverenti. Perversi e cinici. Proprio come vorrebbe essere ognuno di noi, se solo ne avesse il coraggio. Gli aforismi di Twain sono le parole che non riusciamo mai a tirare fuori per vergogna, paura, pudore o discrezione. Congeliamo finalmente la nostra codardia, concedendoci 238 fremiti di verità.

Alcuni esempi:

  • “E’ esistito un solo cristiano. L’hanno preso e crocifisso…subito”
  • “Non dovremmo mai comportarci male quando la gente ci guarda”
  • “L’uomo è l’unico animale che arrossisce. O che ne ha bisogno”
  • “L’irriverenza è la paladina della libertà e la sua unica difesa certa”
  • “Essere buoni è nobile, ma insegnare agli altri a essere buoni è più nobile e non dà problemi”

Continua a farti graffiare. Leggi tutti gli aforismi qui.

Clicca pure!Digg thisShare on Facebook0Share on Google+0Email this to someoneTweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *