Archivi categoria: Sociologia

Antonio Gramsci e lo sport

Di Antonio Gramsci (1891–1937) si ricorda soprattutto l’attività politica (nel 1921 fu tra i fondatori del Partito Comunista), filosofica, linguistica e di critico letterario. Un po’ meno l’attività giornalistica, che ci ha regalato articoli importanti e brillanti, anche di costume. … Continua a leggere

Pubblicato in Sociologia, sport | Lascia un commento

Cuius regio eius religio… calcistica

Cuius regio eius religio (“Di chi [è] la regione, di lui [sia] la religione”) è una formula latina con la quale, alla fine del XVI secolo, si indicava l’obbligo dei sudditi di seguire la confessione religiosa del loro principe. Tale … Continua a leggere

Pubblicato in Sociologia, sport | Lascia un commento

Questo post non contiene glutine

I comportamenti alimentari, come è noto, non sono dettati unicamente dalla bontà degli ingredienti, ma anche dai significati che ogni società attribuisce al cibo. Mangiare non è solo una questione fisiologica, ma anche semiologica e sociologica. Ciò è evidente dall’atteggiamento … Continua a leggere

Pubblicato in Sociologia | Lascia un commento

Per una sociologia dell’ignoranza

L’ignoranza è considerata un flagello da estirpare nella nostra “società dell’informazione”. Nessuno vuole essere o sembrare ignorante. Tacciare qualcuno di essere “ignorante” è ancora oggi un’offesa pesante. In tutto il mondo occidentale, la conoscenza è considerata un valore, l’ignoranza un … Continua a leggere

Pubblicato in Sociologia | Lascia un commento

Siamo assolutamente unici. Proprio come tutti gli altri

Una frase attribuita alla celebre antropologa americana Margaret Mead – ma secondo qualcuno potrebbe essere stata pronunciata da un giornalista di nome Jim Wright – recita: “Always Remember That You Are Absolutely Unique. Just Like Everyone Else” vale a dire: … Continua a leggere

Pubblicato in Sociologia | Lascia un commento

C’è un Riccardo III in tutti noi

Del Riccardo III di William Shakespeare, che narra le vicende di un sovrano deforme, particolarmente incline ad atti malvagi, è noto il monologo dello stesso Riccardo, duca di Gloucester, il quale espone in poche parole quella che potremmo definire una … Continua a leggere

Pubblicato in criminologia, Sociologia | Lascia un commento

La sindrome del beduino

Ci si è meravigliati, in occasione della recente finale di Champions’ League (3 giugno) tra Juventus e Real Madrid, vinta dagli spagnoli, di come tante tifoserie di squadre italiane abbiano platealmente tifato per il Real Madrid contro la Juventus, nonostante … Continua a leggere

Pubblicato in Sociologia, sport | Lascia un commento

Ageismo e società

Che cosa è l’ageismo? Chi ha inventato il termine? E con che significato? È stato il medico, gerontologo e psichiatra americano Robert Neil Butler (1927–2010), vincitore del Premio Pulitzer e primo direttore del National Institute on Aging a coniare il … Continua a leggere

Pubblicato in Sociologia | Lascia un commento

Sociologia del mongoloide

Nei giorni scorsi, a Roma, ha avuto una certa eco mediatica (vedi qui e qui) un episodio accaduto nel corso di una seduta consiliare in cui il consigliere Giuseppe Calendino, dei Fratelli d’Italia, si è rivolto nei confronti  di un … Continua a leggere

Pubblicato in criminologia, Sociologia | Lascia un commento

In libreria Conflitto culturale e crimine di Thorsten Sellin

Bologna, marzo 2017. Una studentessa di terza media, figlia di una coppia di origine bengalese,  rifiuta di indossare lo hijab. I genitori, dopo averla rimproverata varie volte, decidono di punirla, rasandola a zero. Scatta la denuncia ai carabinieri e la … Continua a leggere

Pubblicato in criminologia, Sociologia | Lascia un commento