Archivi autore: Romolo Capuano

Delinquenti nati fra gli animali

Nel 1890, in un numero della rivista «Fanfulla della domenica», oggi reperibile in versione digitalizzata presso la Digiteca della Biblioteca di Storia Moderna e Contemporanea, Cesare Lombroso pubblica un curioso scritto intitolato I delinquenti-nati fra gli animali. La tesi sostenuta … Continua a leggere

Pubblicato in criminologia | Lascia un commento

Le impronte digitali sono sempre affidabili?

Nel mio libro 101 falsi miti sulla criminalità, ho fatto notare che, da anni, gli scienziati avanzano seri dubbi sulla fiducia cieca che viene riposta da alcuni nella affidabilità totale dei metodi di indagine basati sulla rilevazione delle impronte digitali. … Continua a leggere

Pubblicato in criminologia | Lascia un commento

Il VAR è oggettivo?

Sullo sfondo delle polemiche suscitate dall’introduzione del VAR nel campionato di calcio italiano 2016-2017, campeggia una contrapposizione netta che sta sempre più penetrando nel senso comune, arroccandolo su una posizione parziale, se non falsa. In breve, il calcio prima del … Continua a leggere

Pubblicato in sport | Lascia un commento

Il “bestiame stregato”… ieri e oggi

Può capitare, spulciando libri antichi e dimenticati, di leggere di antiche superstizioni o credenze, prese sul serio e una volta diffusissime, che oggi appaiono ridicole o, al più, testimonianze di un’epoca lontanissima dalla nostra. Più raro, trovare, accanto alla narrazione … Continua a leggere

Pubblicato in Antropologia, curiosità, storia | Contrassegnato | Lascia un commento

Criminologia animale

Nel 1314, racconta Sainte-Foix nei suoi Essais Historiques sur Paris (tom. IV delle sue Oeuvres complètes, pag. 423, Parigi 1778), un toro, avendo incontrato un uomo, lo uccise con una cornata. Carlo, conte di Valois, sulle terre del quale l’avvenimento … Continua a leggere

Pubblicato in criminologia | Lascia un commento

Ben Franklin, giornalista true-crime

Le cosiddette true-crime narratives – storie, articoli e testi ispirati a fatti criminosi realmente accaduti – non sono una invenzione recente. In Cold Blood (A sangue freddo) (1966) dello scrittore americano Truman Capote è, per qualcuno, l’antesignano del genere nel … Continua a leggere

Pubblicato in criminologia | Lascia un commento

Antonio Gramsci e lo sport

Di Antonio Gramsci (1891–1937) si ricorda soprattutto l’attività politica (nel 1921 fu tra i fondatori del Partito Comunista), filosofica, linguistica e di critico letterario. Un po’ meno l’attività giornalistica, che ci ha regalato articoli importanti e brillanti, anche di costume. … Continua a leggere

Pubblicato in Sociologia, sport | Lascia un commento

Cuius regio eius religio… calcistica

Cuius regio eius religio (“Di chi [è] la regione, di lui [sia] la religione”) è una formula latina con la quale, alla fine del XVI secolo, si indicava l’obbligo dei sudditi di seguire la confessione religiosa del loro principe. Tale … Continua a leggere

Pubblicato in Sociologia, sport | Lascia un commento

Pareidolia nei macachi

La pareidolia non è un fenomeno limitato agli esseri umani. Un recente esperimento condotto da Jessica Taubert, Susan G. Wardle, Molly Flessert, David A. Leopold e Leslie G. Ungerleider, i cui risultati sono stati pubblicati quest’anno su Current Biology con … Continua a leggere

Pubblicato in pareidolia | Lascia un commento

Colpevole di “affluenza”

“Affluenza”. In italiano: “L’affluire di un liquido” oppure “Concorso grande di persone”. Niente a che vedere con l’inglese Affluenza, parola di conio relativamente recente che fonde affluence (“ricchezza”) e influenza (la malattia). Il termine, nato probabilmente nel 1954, ha acquisito … Continua a leggere

Pubblicato in criminologia | Lascia un commento